ribisi_Tgcom24

A Tgcom24 protagonista l’artigianato “anima” delle produzioni e delle comunità locali

L’artigianato ‘anima’ delle produzioni e delle comunità locali è stato oggi il tema conduttore della sesta puntata di ‘Lavoro Futuro’, lo spazio di Tgcom24 (il canale televisivo all news di Mediaset) dedicato all’artigianato e alle piccole imprese e che vede protagonista Confartigianato.

Filippo Ribisi, Vicepresidente di Confartigianato, è intervenuto sottolineando che “le imprese a valore artigiano incorporano saperi antichi ed esprimono la biodiversità delle tradizioni produttive dei territori italiani, capaci però di rinnovarsi per essere all’altezza delle nuove sfide del mercato. Questo è il segreto per dare vita a prodotti unici, irripetibili, simbolo di quel made in Italy così famoso e tanto apprezzato a livello internazionale. Il valore artigiano è anche un presidio, un fattore di coesione economico e sociale contro il declino delle aree interne e montane dove gli addetti delle micro e piccole imprese pesano per l’82% del totale”.

A testimoniare l’unicità delle produzioni artigiane made in Italy è stata l’intervista ad un imprenditore socio di Confartigianato Arezzo, titolare dell’azienda Tacs che realizza capi d’abbigliamento in panno casentino, un’eccellenza manifatturiera del territorio.

“Il patrimonio di cultura produttiva delle imprese a valore artigiano – ha aggiunto il Vicepresidente Ribisi – diventa elemento attrattivo per le nuove forme di turismo slow, esperienziale. Le nostre imprese, infatti, sono le uniche in grado di offrire ai visitatori servizi personalizzati, prodotti inimitabili, esperienze autentiche dei luoghi. Il valore artigiano è protagonista di un turismo sostenibile e diffuso, capace di rilanciare l’identità attrattiva di tutta Italia e delle mete ancora da valorizzare: centri storici, borghi, piccoli comuni delle aree interne”.

Guarda la sesta puntata di Tgcom24 – Lavoro Futuro con l’intervista al Vicepresidente Filippo Ribisi

Comments are closed.